Read more

 

 

 

"Posso abbracciarlo, scalarlo, ruotarlo, sentirlo vibrare, percuoterlo, pizzicarlo, "slapparlo", ammirarlo...

Mi avvolge con suo canto profondo a volte burbero, a volte dolce, a volte familiare, a volte sbarazzino

Mi ispira storie e si lascia ispirare da esse. Gioca con le immagini. Mi suggerisce come usare la voce e si lascia trasportare da essa

Il suo spirito è libero, ma comunque legato a me permettendomi di aiutarlo a dagli forma e corpo... a sviluppare la sua anima

...come un figlio...

Ciò per me è il Contrabbasso!"

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi.
Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale.